Com’è nata la nostra Associazione

Qualche anno fa, la nostra amica Marisa parte per il Mali come volontaria e viene a contatto con una realtà drammatica e sconvolgente: vede donne partorire senza una adeguata assistenza e si trova a stringere tra le braccia dei piccoli neonati innocenti che muoiono per denutrizione. Tornata a casa, decide di fare qualcosa per cambiare quella situazione. Riesce a coinvolgere il Comune di Noventa Padovana, alcune Associazioni locali e un centinaio di amici (tutti volontari) con i quali mette in Scena un Musical per raccogliere fondi destinati a creare un piccolo ambulatorio con sala parto in Mali. Lo spettacolo Musicale “MA QUANDO VERRA’ LA DECIMA LUNA” va in scena nel Parco di Villa Giovanelli a Noventa e più di 2000 persone l’aiutano, con le loro donazioni, a concretizzare un progetto, per le mamme e i bimbi del Mali.

Con i fondi raccolti, Marisa a Dicembre dello stesso anno parte per la Mission Catholique di Koutiala in Mali pensando che la storia sarebbe finita lì. A casa, oltre ad una famiglia (il marito e due figli) l’aspettavano il lavoro nel reparto ostetrico di Mirano e pure l’intensa attività dell’Associazione La Decima Luna. Ma la Provvidenza bussa al suo cuore, per segnalarle altre necessità. Visitando il carcere locale, che si trova proprio vicino alla Missione, scopre che ragazzi e adulti dormivano per terra e decide di procurare loro un letto decente (dei semplici materassini). A Natale, durante la consegna di questo “regalo” apprende dal Direttore del carcere che i ragazzi non sapevano né leggere né scrivere e si impegna a pagare un maestro per un anno intero, aprendo così una scuola dentro al carcere per dare un futuro a gente dimenticata da tutti. Prima della partenza per il ritorno a casa, Marisa, salutando le suore della Missione (tutte anziane) ascolta la loro timida richiesta di aiuto: per poter svolgere la loro missione di assistenza nelle zone più lontane (difficili da raggiungere a piedi, in bici o con l’unico motorino scassato) servirebbe un mezzo adatto, un fuori strada, visto che da quelle parti spesso le strade non ci sono. Non promette niente, ma una volta salita in aereo, scrive un appunto sulla sua agenda: “trovare un fuori strada, che non costi troppo ma che funzioni.”

Per trovare i fondi necessari all’acquisto del fuoristrada, Marisa rimette in moto la catena di solidarietà, coinvolgendo Comuni, Associazioni, Sponsor, amici e conoscenti.

Il Musical “MA QUANDO VERRA’ LA DECIMA LUNA” viene messo in scena una seconda volta (grazie a 150 volontari) all’interno del parco di Villa Giovannelli a Noventa, con un buon successo di pubblico e di donazioni che permette di arrivare vicini all’obbiettivo. Il resto, viene raccolto pian piano con un passa parola tra i colleghi, gli amici di sempre e qualche donazione misteriosa. Una volta acquistato, il mezzo viene spedito in Mali. Ma, sorge un problema burocratico e il fuori strada rimane bloccato alla dogana per un po’di tempo. Così, la nostra amica, decide di fare un altro viaggio in Mali, dove riesce a sbloccare la situazione, consegnando finalmente il mezzo alle suore della Missione.

 

Questa storia è un po’ come le ciliege: una tira l’altra. Infatti, mentre Marisa si sta preparando per il ritorno a casa, qualcuno le parla di un bambino che sta morendo a seguito del morso di un serpente velenoso e in Mali non ci sono cure adeguate. E’ così che, in un letto di ambulatorio avviene il primo commovente incontro con il nonno e il piccolo DAOUDA.

Ma questa è un’altra Storia…

ATTO COSTITUTIVO, STATUTO E BILANCI

L’Atto costitutivo, lo Statuto e i bilanci della nostra Associazione

Di seguito puoi trovare l’elenco di tutti i documenti relativi alla costituzione e regolamentazione della nostra Associazione.